SEX TAPE (FINITI IN RETE)- RECENSIONE

Ve l’avevo promessa e sicuramente non me ne sono dimenticata. Di cosa sto parlando, ma ovviamente della recensione di Sex Tape -Finiti in rete (per agevolarci qualora si cercasse su Google e insomma ne uscisse una recensione non proprio gloriosa confuso con quelli reali e non cinematografici.)

Perchè vi starete chiedendo ho visto questo film se già il titolo non prometteva nulla di buono ed ero pronta ad essere la Yotobi blogghiga quanto recensì “Amore 14”?

Il motivo è solo uno Jason Segel alias Marshall in How Met Your Mother e si c’è anche Cameron Diaz e quindi mi sono detta posso perdermi questa americanata? Posso, ma meglio di no. Ma partiamo dalla trama.

Jay ed Annie si incontrano nel periodo del college e scoppia la passione e badaboom badabaam stanno sempre a copulare, copula oggi copula domani di mattina, mezzogiorno, pomeriggio, sera e non escludiamo le pause diciamo che si dimenticano qualcosa e lei rimane incinta e dopo due bambini e un matrimonio pseudo-riparatore la libido tra i due è pari allo zero ( o se i matematici vogliono correggermi con qualche livello ultra infimo venghino). Insomma con un rapporto assente Annie cerca di dar sfogo alla fantasia in tutti i modi per riaccendere la passione senza dimenticare l’ambito lavorativo infatti sta per vendere il suo blog per mamme disperate ad una grande azienda, che pone come condizione che sia meno hard (piccola digressione anche io un giorno venderò il mio blog ad una multinazionale e diventerò ricchissima muahahah). Con tutte queste belle premesse cosa fanno i due  per riaccedere la passione ?? Fanno un filmino hard che finisce sulla piattaforma che mette a nudo tutti, Cloud.

(Avete colto, lo so che avete colto) Insomma da lì il dramma e l’apocalisse e la disperata ricerca di eliminarlo dalla rete. Ci riusciranno? Guardate il film per scoprirlo.

Passiamo al cosa ne penso io e vi giuro che non sarò cattiva. Quando decidi di spendere i soldi del biglietto o di impiegare tempo per vedere un film di questo genere ( in tv o su altre piattaforme) fai una scelta ben definita, insomma se io in Italia vado a vedere un film di Checco Zalone non è che posso aspettarmi la profondità di un film di Kubrick, sarebbe come dire “ah i cinepanettone fanno schifo” ( d’accordissimo) e poi trovarvi in prima fila con una cascata di pop-corn.

Insomma è verissimissimissimo che questo film è una porcata di americanata, ma almeno i due attori non fanno schifo dal punto di vista attoriale.

Si infatti vi ho fatto questa solfa per dirvi che il film fa schifo, io mi sono pure addormentata, la trama è diciamo scontata e le scene di sesso messe perchè se no 94 minuti non si ci arrivava mica. In conclusione se avete tempo da perdere e lo volete perdere male buona visione, altrimenti cercate di meglio che ce n’è molto.

Voto 3.

Baciozzi Caterina

Annunci

2 pensieri riguardo “SEX TAPE (FINITI IN RETE)- RECENSIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...