Nord vs Sud… ma non eravamo Italia?

Molto spesso si sente questa continua contrapposizione tra i cittadini del Nord e i cittadini del Sud, come se fossimo alla fine due zone separate e non una stessa Nazione.

Senza focalizzarci su quello che è l’essere cittadino in realtà del mondo e amare ogni parte di esso, cosa che io adoro, bisognerebbe pensare a tutto questo risentimento che scorre tra noi italiani.

A volte mi chiedo se l’unico momento in cui tutti siamo sulla stessa lunghezza d’onda è quando tifiamo per la Nazionale o se arriveremo un giorno a sentire qualcuno che urla “Terrun’ de merda non sa calciare nè” o ” anvedi du polentone che me sbaglia er rigore”.

Penso che nel momento in cui  le mie orecchie sentiranno queste parole l’Italia sarà proprio spezzata in due, non solo metaforicamente, ma anche fisicamente; in fin dei conti la Nazionale di calcio è un pò per tutti un emblema, ancora ricordo le parole del cronista ai Mondiali 2006 quando disse “perchè oggi è più bello essere italiani”, se viene violata l’identità di Nazione nel calcio si è veramente alla frutta.

Un mito che poi mi piace sfatare è quello che giù al Sud si è tutti cordiali e altruisti e noi non proviamo antipatia verso le persone del Nord, che invece ci odiano, perchè passiamo intere giornate al mare a non fare nulla e non sappiamo cosa  voglia dire lavorare.

1) Non è vero che siamo tutti cordiali, ma ci piace farci una dose di interessi nostri come pochi e abbiamo una dose di diffidenza impiantata nel DNA;

2) Non vediamo sempre il mare, per esempio io abito in Sicilia e penso che una persona che abita a Bolzano veda il mare più spesso di quanto non lo veda io;

3) Non è vero che non lavoriamo, i nulla facenti sono in tutte le parti del mondo, ma fidatevi 80% dei terroni sono grandi lavoratori.

Tutto questo è un disco che ascolto da quando sono bambina e non vi nego che mi ha fatto anche sviluppare una certa antipatia per tutti coloro che abitano da Roma in su semplicemente perchè abitano da Roma in su.

Naturalmente conoscendo una persona riesco a ricredermi, ma a volte se ci rifletto mi sento abbattuta da questa competizione. Mi sento di tradire il sacrificio di 1000 uomini, mi sento di tradire me stessa. perchè io sono ITALIANA e sono fiera di esserlo, gioisco quando parlando con gente di varie nazionalità ,appena mi chiede da dove venga e io rispondo Italia, esclama “cool” o  “I love Italy”. Si loro la amano, loro desiderano vederla e noi che dovremmo viverla non facciamo altro che litigare e discutere se sia meglio il Nord o il Sud, ma alla fine non eravamo l’Italia?

Immagine

Annunci

5 pensieri riguardo “Nord vs Sud… ma non eravamo Italia?

  1. Ciao, io sono del centro, abito al nord ed esco con una comitiva del sud. I miei conterranei in Veneto non ci sono, o ce ne sono pochissimi, perché bene o male i laziali riescono a trovare qualcosa in zona o in città più gettonate (Firenze, Bologna …) anche se si devono accontentare, per cui la mia comitiva è fatta di pugliesi, calabresi, campani, abbruzzesi e siciliani. Ho 2 amici veneti, persone deliziose, ma molti veneti preferiscono uscire con i propri compaesani. I professori veneti, i miei colleghi, sono più aperti perché hanno studiato e quindi non hanno un atteggiamento di chiusura nei miei confronti, ma persone poco istruite mi guardano con diffidenza e mi considerano una terrona. Con questo non voglio dire che in Veneto io stia male, anzi mi trovo benissimo solo che non avendo miei compaesani con cui fare gruppo mi sono imbrancata con quelli del sud che mi hanno accolto maggiormente di quelli del nord che sono un po’ più freddini.

    1. diciamo ben variegata come comitiva 🙂 essendo siciliana non posso che essere sostenitrice degli abitanti delle regioni del sole, però il pensiero che in Veneto come in altre parti d’Italia ci sia qualcuno che ti guarda storto solo perchè hai un accento diverso è inquietante. Queste persone guastano la serenità della nostra bellissima Italia :).
      Grazie per il commento ti aspetto quando vuoi 🙂
      Caterina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...