Quello che le donne pensano … e dicono tra loro

Quante volte vi è capitato di sentire dire a un vostro conoscente di sesso maschile “voi siete donne non potete capire”? A me personalmente è capitato innumerevoli volte, avendo poi anche molte amicizie ( tengo a sottolineare il termine amicizia) di sesso maschile.

Si perchè se c’è una cosa che gli uomini non sanno è che le donne, se vogliono, sanno essere più ” sconce” degli uomini.

Una credenza vuole che le donne non facciano mai sesso, ma facciano l’amore io non credo che questa affermazione sia vera, per il semplice motivo che molte donne credono di fare l’amore e invece fanno sesso. Mi spiego meglio. Io ho molte amiche complessate che spesso si lanciano in avventure improbabili che non faranno altro che provocare dolore e sofferenza e io sarò li con il mio “te l’avevo detto”, ma secondo voi quante di loro sapevano che quella storia era improbabile già agli albori? Ve lo dico io, tutte.

Tutte le donne sanno quando davanti a loro c’è l’uomo che le vorrà portare all’altare o l’uomo che si fermerà alla stanza da letto. Eppure pur consapevoli di questo decidono di buttarsi, semplicemente perchè “lo vogliono” e quando dico “lo vogliono” non parlo del suo amore, parlo di lui fisicamente, ma dal momento che siamo tutti un pò succubi dei mores maiorum dobbiamo trovare una scusa e allora ecco che spunta l’amore per l’uomo sbagliato, ma in realtà era solo desiderio.

Ecco allora dove sta molta della differenza tra uomo e donna, l’uomo non ha bisogno di scuse perchè se sta con una donna solo per una notte è un segno di virilità e non infrange il buon costume e sempre l’uomo si convince che la donna che l’ha appagato il momento prima, invece, qualcosa l’ha provato.

Ebbene cari miei amici le donne si innamorano di meno di quello che crediate. Allora in una società dove si lotta per i diritti più vari e la donna vanta la propria emancipazione, trovo sconsiderato il fatto che bisogna nasconderci dietro un dito. Okey lasciamo pure agli uomini l’idea che siamo puritane e non tocchiamo mai argomenti piccanti, ma non continuiamo a prendere in giro noi stesse illudendoci che l’uomo per cui proviamo attrazione fisica è l’uomo della nostra vita.

La persona giusta non esiste, la persona giusta si diventa per chi amiamo cit. Don Matteo

Allora abbiate cura di voi stesse e non illudetevi e per quanto il mio discorso possa avere una dose di cinismo,vi prego riflettete se le mie sono solo le parole di una giovane donna frustata o di qualcuno che non ha paura di ammettere un pò che “gli uomini e le donne sono uguali”

http://www.youtube.com/watch?v=mt45baJr0lk

Immagine

Come sempre vi abbraccio e vi ringrazio per leggere quello che scrivo.

Caterina con affetto.

Annunci

11 pensieri riguardo “Quello che le donne pensano … e dicono tra loro

  1. La citazione di Don Matteo è proprio bella! Ma sì, via le maschere! Sarebbe più onesto ammettere che tutte ammiriamo Samantha Jones di Sex and the City e aborriamo Joey Potter!

    1. Piace anche a me molto, per la sua realtà 😀 , per quanto riguarda la Potter è l’esempio di donna che vanta un eccessiva moralità, ma di questa moralità rimane solo l’apparenza, perchè nelle azioni non è da meno a Samantha, quindi si almeno con noi stesse dovremmo essere un pò Sex and the City. Grazie del commento 😀

  2. Ciao Caterina! Puo’ essere che siamo condizionate da secoli a pensare che volere il sesso per il semplice piacere sia disdicevole e non si addica alla natura femminile?? Pero’ credo che, dagli anni 60 in poi, sempre piu’ donne sono piu’ oneste, se non con gli altri, almeno con se stesse. Un po’ mi spaventa pero’ che ci sia ancora il mito del matrimonio e dell’unione per sempre…

    1. secondo me il matrimonio è una delle cose più belle che possano esiste, nel momento in cui, però smette di vestire i panni di perbenismo sociale e diventa coronamento di un amore sentito come sacrificio e voglia di stare insieme. Se siamo così assillate dal desiderio di matrimonio perdiamo di vista la persona concentrandoci sull’evento e il fallimento è dietro l’angolo. Per quanto riguarda i progressi dagli anni ’60 io noto un ritorno al passato. Tu che pensi? (Grazie per aver commentato)

      1. Io mi sono sposata a 39 anni. Il matrimonio non e’ stato il coronamento di un desiderio ma un passo in avanti per una relazione importante e mi sono accorta che essere sposati rende il rapporto piu’ completo. E’ piu’ difficile sbattere la porta e tornare a casa propria, o smantellare una relazione perche’ si litiga troppo spesso. Ti porta a cercare compromessi e il sacrificio di cui parli, anche se, nel momento in cui diventa un sacrificio continuo, forse vale la pena riconsiderare le basi! Quello che mi spaventa un po’ delle ragazze della tua eta’ (specialmente qui in America, dove vivo) e’ come ancora vivano il matrimonio come un miraggio o, peggio, come uno scopo fine a se stesso. Non e’ il punto di ogni essere umano cercare di essere la versione migliore di chi siamo, operare per il bene altrui e il nostro e dividere il tutto con chi si ama? Se, durante il tragitto, ci si sposa, bene. Ma ci sono tanti altri aspetti interessanti nella vita.
        Mi piace leggere le tue opinioni. Sei intelligente, arguta e andrai lontano, anche se adesso magari non ti sembra. Una laurea in scienze umanistiche forse non ti porta riconoscimento nell’immediato ma, alla lunga, le riflessioni e la profondita’ di pensiero che hai esercitato durante gli studi, non possono far altro che renderti una persone migliore. E anche competitiva a livello professionale. Oops, mi sto dilungando nel mio italiano ormai approssimativo! Buona serata

      2. Grazie mille per i complimenti,il tuo italiano è perfetto e ti prego di credermi quando dico che non è un’adulazione dovuta ai tuoi complimenti. Concordo su tutti i punti che hai evidenziato del matrimonio, io non sono sposata non so cosa significa, vivo questa “condizione” attraverso i miei genitori ( e ho uno dei migliori esempi che si possa desiderare, sono fortunata). Seppure abbiamo età diverse anche io vivo le tue medesime preoccupazioni, perchè anche in Italia è diventato uno scopo fine a se stesso e si è persa la voglia di migliorarsi. Grazie del commento a presto 😀

  3. Vorrei tanto sostenere questa tua tesi, non sai quanto vorrei, però il sentire ogni giorno e ascoltare lacrime di ragazze innamorate, di giovani mogli tradite, di fidanzate deluse,…e in mezzo a queste sentire poi uomini che non amano, che non piangono, che non sentono nulla……mi rende difficile purtroppo sostenere quello che anch’io spererei che fosse. Sapessi quante lotte ho fatto finora! sapessi quanti consigli ho dato a donne in crisi di cuore! E quanti uomini ho sentito incapaci di amare, chiusi nel loro ghiaccio, nel loro silenzio. Siamo uguali? No, perchè le donne amano e odiano poi gli uomini che le fanno soffrire, invece gli uomini nè amano nè gliene frega niente di nessuna donna e nemmeno di se stessi. Non dovrei dire così, visto che ci sono persone, di sesso maschile, che mi esprimono quotidianamente il loro amore, ma temo che la percentuale sia troppo esigua in confronto a quella delle donne con cui ho a che fare ogni giorno per poter dire che le quote siano finalmente uguali.

    1. Ciao 🙂 prima di tutto grazie per il tuo commento 🙂 Vedi io non volevo dire che la reazione di una donna è uguale a quella di un uomo per il semplice fatto che nessuno individuo, anche dello stesso sesso, reagisce allo stesso modo. Però sono molto convinta, per esperienze di vita, che molto spesso la sofferenza delle donne, che realmente esprimono, sia legata ad una idealizzazione della figura e del sentimento, che poi in realtà non c’era, ma questo non vuol dire che non si volesse che ci fosse. Comunque tratterò nuovamente questo tema prossimamente sotto altri punti di vista … Ti aspetto mi fa enorme piacere lo scambio di opinioni. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...