maxresdefault

COMPORTAMENTI MOLTO CATTIVI – RECENSIONE

Ditelo pure che mi state adorando per il semplice fatto che vi sto recensendo una pellicola dopo l’altra e tutte in uscita da nulla al cinema, quindi se lo trovo schifoso potete risparmiarvi i soldi del biglietto. Piccola anticipazione il prossimo film che recensirò è Sex Tape con Cameron Diaz e Marshall di How Met Your zia Robin  Mother. Tornando a parlare di questa pellicola cerchiamo in breve di dare un senso alla complicatissima trama: allora un sedicenne verginello viene “reso uomo” dalla mamma maniaca-pedofila del suo migliore amico, ma sogna il grande amore che sarebbe la ragazza più carina della scuola aspirante prete i cui genitori sono dediti ad ogni venerazione religiosa. La madre di Rick (il protagonista) è un’alcolizzata, mentre la sorella è una spogliarellista e il fratello oltre ad essere gay non so minimamente che faccia ne quanti anni abbia. La trama ruota attorno a Rick che in questo universo di schiavi del sesso e mafia cercherà di redimersi per conquistare la ragazza che ama con l’aiuto di una santa che ha le sembianze della madre.

Okay adesso dò libero sfogo alla mia frustrazione. Continua a leggere

The-Giver-Film-Adaptation-2014

THE GIVER- IL MONDO DI JONAS – RECENSIONE

Altra notte insonne ergo altra recensione per voi e anche questa volta una grande esclusiva visto che parliamo di un film uscito nei cinema italiani da soli quattro giorni . Si l’ammetto anche io ogni tanto mi evito le pellicole in lingua originale facendomi cullare dal doppiaggio. In tutto questo farfugliare mi stavo scordando quasi di dirvi che oggi parleremo di The Giver- Il mondo di Jonas che in America  è uscito il 15 agosto, quindi neanche a distanza di un mese anche da noi e per questo non possiamo lamentarci troppo.

La pellicola si consacrerà tra i film più visti probabilmente più per il cast che per la trama che, ancora una volta, ( ormai non c’è movie senza book ) è tratta da una saga scritta da Phillip Noyce. Tornando a parlare del cast i big sono senza dubbio Meryl Streep e Jeff Bridges, ma accanto a questi colossi del cinema troviamo anche i volti forse più televisivi di Katie Holmes, indimenticabile Joye Potter e Alexander Skarsgard che si è messo a nudo letteralmente nell’ormai conclusa serie HBO ,True Blood. Il protagonista della trama è un volto nuovo del grande schermo Brenton Thwaites. Nuovo, ma non nuovissimo perchè ha preso parte a Maleficent. Tra le guest star inoltre anche Taylor Swift dotata di chioma castana che la rende quasi irriconoscibile. Continua a leggere

seguici su facebook
festa-mamma

CITAZIONI DI ME STESSA #15

Puoi fuggire in luoghi lontani

dimenticarti chi sei

riscoprirti diverso,

ma c’è un luogo che rimane in te

un qualcosa a cui non potrai mai rinunciare.

Quel posto è un fortino sicuro

un porto dove arenare nei momenti difficili.

E’ l’abbraccio di una madre

ed ogni giorno

ovunque tu sia

non dimenticare quel dono

che purtroppo non è immortale nella carne,

ma eterno nel cuore.

Divergent-movie-poster-2

DIVERGENT – DOPPIA RECENSIONE FILM E LIBRI

E dopo il Cate-commento ultimo della saga fino al 28 settembre circa (stay turned non manca molto) pubblico un’altra recensione perchè mi sento ispirata e per la precisione una recensione su una saga Divergent !!

In Italia è uscita ad Aprile 2014?! Insomma in quel periodo primaverile dove in pratica non l’ha considerata nessuno, che il 14 febbraio ci sarà l’anteprima mondiale di Fifty Shades of Grey lo sappiamo già da adesso, ma questa saga è considerata meno dei “Misteri di Mirtilla” (nome creato sul momento).

Molti la paragonano ad Hunger Games saga che io non ho visto, ma non perchè sia una snobbona che odia film fantascientifici, ma solo perchè dopo Harry Potter mi sono ripromessa di non vedere saghe se non giunte al suo compimento e soprattutto di non rimanere intrappolata nei libri. Continua a leggere

Pagina-Generica-Sfondo-Nero-copia

IL CATE-COMMENTO DELLA SETTIMANA

Non è che il Cate-Commento non è arrivato più, ma in pratica sono finiti gli show che guardo tutti ad eccezione di Master of sex e fare un articolo solo su uno show vuol dire recensire questo singolo show come esclusiva, la qualcosa non mi sembrava in linea con il progetto, quindi dopo questa settimana noi ci ritroveremo dopo l’inizio di Faking it e OUAT. :)

MASTER OF SEX

Era da tanto che non vedevo una puntata di questo show dall’inizio alla fine senza interruzioni e questo fattore insieme alla presenza di Christin Borle ( mio adorato nella serie ormai cancellata da un anno Smash) hanno aiutato al fatto che questa puntata fosse una delle più amate da me e che al momento conclusivo con gli occhi un po’ lucidi per il discorso di Virginia non potessi credere di dover aspettare un’altra settimana

Voto 9.

TEEN WOLF

Non sono un’esperta di questa serie, ma posso dire che questa stagione ha fatto un po’ acqua da tutte le parti e il finale non è stato da meno. Sarà che in giro c’è un po’ la maledizione della quarta stagione, sarà che le idee dopo un po’ scarseggiano e sarà che metà del cast ti abbandona, ma questo teen drama ho si da una mossa oppure non andrà oltre la quinta stagione e celebrerà il traguardo delle cento puntate.

Voto 4.